Emergenza Covid-19: € 1000 una tantum per le Edicole, domande entro il 28 Febbraio

Emergenza Covid-19: € 1000 una tantum per le Edicole, domande entro il 28 Febbraio

La conversione in Legge del cd. "Decreto Ristori" prevede un Bonus una tantum di € 1.000 per le persone fisiche esercenti punti vendita esclusivi per la rivendita di giornali e riviste, non titolari di reddito da lavoro dipendente.

"Bene questo nuovo contributo per le Edicole che, durante l'emergenza Covid-19, hanno rappresentato un punto di riferimento per i cittadini italiani" - ha affermato Giovanni Lorenzetti, Presidente FENAGI - Confesercenti Milano - "Il settore, purtroppo, è in grave difficoltà a causa delle chiusure che, seppur non dirette alla categoria, non fanno altro che far calare vertiginosamente il nostro fatturato".

Tale bonus, nel caso le risorse disponibili non siano sufficienti, sarà ripartito tra i beneficiari in misura proporzionale al contributo spettante entro il limite di 7,2 milioni di euro per l’anno 2021.

"Il FENAGI è pronto a supportare tutti gli Edicolanti nella presentazione della domanda, che andrà fatta entro il prossimo 28 Febbraio" - ha concluso il Presidente Lorenzetti.

 

Per ulteriori informazioni contatta FENAGI - Confesercenti Milano:

Categorie

comments powered by Disqus

ENTI DEL SISTEMA CONFESERCENTI