Regione Lombardia, Digital Business: interventi per la digitalizzazione, il commercio elettronico e l'innovazione delle Imprese

Regione Lombardia, Digital Business: interventi per la digitalizzazione, il commercio elettronico e l'innovazione delle Imprese

ATTENZIONE: le risorse stanziate per la "Linea voucher digitali I4.0 Lombardia 2021" sono terminate

Per la "Linea E-commerce" è stata differita la data iniziale di presentazione delle domande al giorno 27 maggio 2021 dalle ore 14:00.


AGGIORNAMENTO: mercoledì 12 maggio, ore 16.00, si terrà il webinar gratuito dedicato al nuovo Bando di Regione Lombardia. 

Per partecipare contatta la Segreteria Confesercenti Milano per ricevere il link di accesso diretto:  


Digital Business è il bando di Regione Lombardia presentato per favorire interventi per la digitalizzazione, il commercio elettronico e l’innovazione delle Imprese, in considerazione della crescente importanza rivestita dalla presenza digitale per ogni attività economica, compresi negozi, chioschi, pubblici esercizi e strutture ricettive.

La misura ha l’obiettivo di sostenere le micro, piccole e medie imprese lombarde nell’accesso a piattaforme cross border (B2B e/o B2C) e sistemi e-commerce proprietari (siti e/o app mobile), oltreché allo sviluppo delle sinergie tra imprese e altri soggetti operanti nei medesimi mercati.

Il bando si articola in due misure agevolative:

  1. Linea voucher digitali I4.0 Lombardia 2021, volta a sostenere e promuovere l'utilizzo delle nuove competenze definite all'interno del Piano Transizione 4.0 attraverso un contributo a fondo perduto di importo massimo di € 15.000 con intensità di aiuto sino al 70% per investimenti minimi di € 4.000. I progetti ammissibili rientrano nel complesso delle tecnologie digitali 4.0, tra cui robotica e intelligenze artificiali, nonché progetti di blockchain. 

  2. Linea E-commerce, volta a sostenere lo sviluppo dei canali digitali e il consolidamento del posizionamento online attraverso un contributo a fondo perduto di importo massimo di € 15.000 con intensità di aiuto sino al 70% per investimenti minimi di € 4.000. I soggetti interessati potranno presentare progetti relativi all'apertura o al perfezionamento di canali commerciali di vendita online per il perseguimento delle seguenti finalità:

    • abilitare la modalità di vendita online oltre al negozio fisico, tramite lo sviluppo di canali digitali per supportare le fasi di pre-vendita, post-vendita o per abilitare la vendita; sviluppo di app e mobile site per le fasi di pre-vendita, post-vendita o per abilitare la vendita; siti informativi/e commerce e app/mobile site;
    • utilizzare un approccio omnicanale per offrire un’esperienza integrata al cliente finale, usando canali di vendita complementari tra loro;
    • sviluppare nuove soluzioni logistiche;
    • adeguare le tecnologie all’esperienza di vendita per gli Smartphone.

L’assegnazione del contributo avverrà attraverso la procedura a sportello valutativo, secondo l’ordine cronologico di presentazione della domanda

Le domande potranno essere presentate, sclusivamente in modalità telematica:

  • per la misura 1: dalle ore 14.00 del 17 maggio alle ore 12.00 del 18 giugno 2021 
  • per la misura 2: dalle ore 10:00 del 19 maggio alle ore 12:00 del 22 Giugno 2021.

 

Per ulteriori informazioni contatta la Segreteria di Confesercenti Milano:

Categorie

comments powered by Disqus

ENTI DEL SISTEMA CONFESERCENTI